» Membri » Autori » Dichiarare un'opera » Creative Commons

Creative Commons

L'articolo 5, paragrafo 3, della direttiva 2014/26/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 febbraio 2014 (di seguito "direttiva europea") sancisce che gli aventi diritto hanno il diritto di concedere licenze per l'uso non commerciale di diritti, di categorie di diritti o di tipi di opere e altri oggetti suscettibili di protezione di loro scelta.

 

La Svizzera non è direttamente vincolata al diritto europeo. Tuttavia, la SUISA collabora strettamente con le società di gestione collettiva europee e ha firmato più di 100 accordi di reciproca rappresentanza con società consorelle estere. Inoltre, è attiva anche nel Liechtenstein, uno Stato membro dello Spazio economico europeo.

 

Pertanto, la SUISA deve conformarsi alla direttiva europea e consentire ai suoi membri di concedere licenze non commerciali. Ora lo sta facendo accettando che i suoi membri concedano alcune licenze Creative Commons.

 

Per poter ottenere una licenza Creative Commons, un’opera deve necessariamente essere già stata registrata. Inoltre, tutti gli aventi diritto devono essere membri della SUISA e aver dato il loro consenso alla concessione di questa licenza.

 

Quali licenze possono essere concesse?

La SUISA riconosce l'assegnazione di tre licenze Creative Commons non commerciali da parte dei propri membri:

Si segnala che le tre licenze citate riguardano la diffusione gratuita e sono irrevocabili. Ciò significa che le opere rilasciate con una delle tre licenze non possono mai generare un’indennità sui diritti d’autore a favore dei loro creativi.

 

Va inoltre ricordato che solo gli usi per le quali le tariffe della SUISA prevedono una remunerazione per opera, vale a dire nessuna remunerazione forfettaria, possono rientrare nelle licenze Creative Commons. Ciò significa, ad esempio, che quando si riproduce musica di sottofondo (TC 3a), le opere che possono essere soggette a licenza Creative Commons non vengono prese in considerazione, poiché la remunerazione forfettaria alla SUISA si basa sulla superficie sonorizzata e non sulle opere effettivamente utilizzate.

 

Definizione di un uso non commerciale

L'uso non commerciale è un uso che non dà luogo ad alcun vantaggio commerciale o corrispettivo finanziario, né direttamente né indirettamente.

 

A titolo di esempio, sono elencati i seguenti usi, che possono essere considerati non commerciali:

 

  • Eventi di beneficenza (concerti o altri eventi musicali) il cui ricavato in eccesso viene devoluto a chi ne ha bisogno, a condizione che gli organizzatori e i musicisti lavorino gratuitamente.
  • Produzione di supporti sonori e audiovisivi, se questi vengono consegnati gratuitamente per l'autopromozione.

 

Gli usi commerciali, invece, comprendono la produzione di esemplari di opere e l'uso di opere

 

  • attraverso un'organizzazione a scopo di lucro di qualsiasi tipo
  • nell'ambito di o in relazione ad attività a scopo di lucro
  • che comporta un corrispettivo, indipendentemente da chi sia il beneficiario o quale sia il titolo giuridico o la ragione
  • in cambio di altri beni, sia che si generi un reddito diretto o indiretto, sia che tale scambio comporti una qualsiasi forma di pagamento
  • da parte di organismi di diffusione (radio e televisione)
  • in strutture pubbliche come ristoranti, bar, caffè, sale da concerto, grandi magazzini e punti vendita al dettaglio
  • sul posto di lavoro

 

Concessione di una licenza Creative Commons per un'opera

Come accennato sopra, per una licenza Creative Commons è necessario che un'opera sia già registrata.

In seguito l’opera deve essere notificata alla SUISA tramite il formulario “Inserimento di un’opera sotto licenza Creative Commons”. Le informazioni contenute nel suddetto documento devono corrispondere a quelle contenute nella dichiarazione d’opera. È inoltre necessario specificare con quale delle tre licenze si intende rilasciare la propria opera. Il formulario deve poi essere ritornato alla divisione Membri della SUISA. (informazioni di contatto).

 

In particolare, attiriamo la vostra attenzione sul fatto che siete tenuti a fornire informazioni corrette, veritiere e complete sulle opere soggette a licenza Creative Commons. In particolare, per quanto riguarda il vostro status di autore e per quanto riguarda gli eventuali altri titolari di diritti su un'opera. L'utente delle vostre opere che richiede l'applicazione di una licenza Creative Commons deve informare esplicitamente la SUISA o la società di gestione competente all'estero e dichiararne l'utilizzo. I nostri servizi verificheranno se si tratta effettivamente di un uso non commerciale.

 

Formulario

«Inserimento di un'opera sotto licenza Creative Commons (licenza CC)»

Restare informati

SUISAblog

Newsletter

La fondazione della SUISA

FONDATION SUISA

Mint Digital Services