Domande & Risposte

 

Domande generali

Perché bisogna versare un compenso alla SUISA per l'utilizzo di video sui siti web e social media?

Se si desidera utilizzare musica sui siti web – ad esempio nei video – è necessario acquisire i diritti dagli autori, interpreti e produttori della musica. Questo avviene attraverso una licenza per l'uso della musica. In quanto Cooperativa dei compositori, parolieri ed editori di musica, la SUISA rappresenta i loro diritti e concede le suddette licenze.

 

Quanto costa l’utilizzo di video di musica sui siti web e social media?

Il compenso ammonta a CHF 344.- all'anno più IVA, indipendentemente dal numero di video prodotti e utilizzati. I diritti di protezione affini sono concessi dalla ditta Audion GmbH; grazie alla collaborazione con Audion, la SUISA è in grado di offrire i diritti ai propri clienti da un'unica fonte.

 

Perché ho bisogno dei diritti della SUISA e di Audion GmbH?

Se si utilizza musica da un supporto sonoro in un video, è necessaria sia una licenza per i diritti d'autore (composizione e testo) che una licenza per i diritti di protezione affini (diritti degli interpreti e dei produttori di supporti sonori/label). Il richiedente riceve i diritti d'autore dalla SUISA e i diritti di protezione affini da Audion GmbH.

 

Quanti video include questo forfait?

Questo pacchetto forfettario comprende un numero illimitato di video.

 

Il forfait annuale è valido per tutti i video?

No, la copertura include principalmente video di immagini, tutorial, presentazioni, ecc. per i propri siti web e profili di social media. Non rientrano in questa categoria (per tali video i diritti devono essere ottenuti separatamente, cfr. https://www.suisa.ch/it/clienti/online/video/videofilm-con-musica-su-internet.html):

  • Video pubblicitari
  • Video con un budget di produzione superiore a CHF 15'000.00
  • Video con una durata totale di riproduzione di oltre 10 minuti
  • Video musicali
  • Video che vengono proiettati solo nell’ambito di un evento


E se si utilizza esclusivamente musica su commissione?

Se si utilizza esclusivamente musica su commissione, sorgono contemporaneamente diverse altre domande, che si consiglia di chiarire direttamente con il nostro servizio clienti. In questo caso, si prega di contattarci all'indirizzo kmuvideo@suisa.ch.

 

Come privato, sono anch’io tenuto a pagare per l’utilizzo dei video e posso anch’io beneficiare della fattura annuale? 

Sì, come privato bisogna altresì pagare per l'uso dei video sul proprio sito web perché vengono messi a disposizione del pubblico e quindi non si tratta più di uso privato. È possibile pagare per l'utilizzo di video tramite fattura annuale, come una piccola azienda o, come finora, video per video, a seconda dell'opzione più vantaggiosa per l’utente.

 

 

Passato

In passato dichiaravo alla SUISA ogni singolo video separatamente. Grazie al forfait annuale questo non è più necessario?

Sì, con questa tariffa forfettaria annuale tutti i video sui propri siti web e piattaforme di social media saranno compensati e non sarà più necessario effettuare una dichiarazione separata (eccezioni: vedi sotto i requisiti in queste domande e risposte Q&A).

 

In passato ho già licenziato singolarmente presso di voi alcuni dei miei video. Il compenso già versato per questi video può essere computato con il forfait annuale, in modo da non pagare due volte per questi video?

Non è necessario pagare di nuovo per i video già concessi in licenza. Con il normale forfait annuale, sono concessi in licenza tutti i video creati e messi a disposizione.

Da anni ho video con musica sui miei siti web e finora non ho ancora pagato nulla. Com’è la situazione per gli anni precedenti?

La fattura annuale è valida per un anno dalla data di emissione della stessa. Tuttavia, i titolari dei diritti musicali possono anche incaricarci di far valere compensi per gli anni precedenti o possono accordarsi direttamente con voi.

 

 

Social Media

Il mio video è stato bloccato sui social media. Cosa devo fare affinché il mio video venga pubblicato? 

È necessario seguire le istruzioni della relativa piattaforma di social media.

 

Se il mio video è stato bloccato su piattaforme di social media e quindi non può più essere visualizzato, il compenso pagato mi verrà rimborsato?

Sì, purché tutti i video su tutte le piattaforme di social media siano stati bloccati e questi video non siano online altrove. 

 

I miei video sui social media possono essere bloccati anche dopo aver pagato la vostra fattura annuale?

In alcuni casi, i titolari dei diritti musicali (label, editori, interpreti, autori) possono richiedere la rimozione di un video o far bloccare il video (ad es. se i diritti di sincronizzazione non sono stati ottenuti).

 

 

Diritti musicali

Come posso ottenere i diritti di sincronizzazione?

Ottenendo i diritti direttamente dall’autore o dall’editore. Trovate informazioni sugli aventi diritto all’indirizzo: https://www.suisa.ch/it/servizi/banca-dati-delle-opere/banca-dati-delle-opere.html


C'è un modo per acquisire tutti i diritti musicali presso di voi?

Sì, se utilizzate la cosiddetta mood-music https://www.suisa.ch/it/clienti/musica-mood.html otterrete tutti i diritti per tutto il mondo direttamente da noi.

 

Per i miei video utilizzo solo musica esente da diritti d’autore. Devo comunque pagare un compenso alla SUISA?

Si utilizza questo tipo di musica a proprio rischio e pericolo. È necessario verificare i termini e le condizioni del fornitore per vedere se si stanno acquisendo tutti i diritti. In generale, la SUISA non può esonerarvi da richieste di indennità. Se ci comunicate le opere musicali e gli autori utilizzati, dietro pagamento di un rimborso spese possiamo chiarire se né da parte nostra né da parte di una società straniera di diritti d'autore possano essere richiesti compensi.

 

Quali diritti musicali non sono inclusi nella fattura annuale?

    • Per quanto riguarda i diritti d’autore: i diritti di sincronizzazione. Questi vengono gestiti direttamente dagli autori o dagli editori. 
    • Per quanto riguarda i diritti di protezione affini: la messa a disposizione dei video sui social media. Di norma, questi diritti sono gestiti direttamente tra il titolare dei diritti di protezione affini e le piattaforme dei social media.

     

     

    Territorio

    Il vostro pacchetto forfettario è valido a livello internazionale?

    Sì, se i video sono stati prodotti in Svizzera e se il sito web (compresi i social media) è rivolto prevalentemente al pubblico svizzero o del Liechtenstein. Se, in casi eccezionali, la nostra licenza non venisse riconosciuta all’estero, anche se tutte le condizioni menzionate sono state soddisfatte, vi saranno restituite le indennità versate.

     

     

    Flusso di denaro

    Dove vanno a finire le indennità da me versate?

    Detratta una provvigione del 15%, questo compenso viene poi trasferito ai titolari dei diritti musicali (musicisti, produttori, editori).

     

    Ricevo automaticamente una nuova fattura ogni anno?

    Sì, la fattura annuale viene inviata automaticamente ogni anno

     

     

    Take Down

    Ho cancellato tutti i video con musica, possono comunque arrivarmi ulteriori richieste di pagamento?

    Sì, ci si deve aspettare in qualsiasi momento ulteriori richieste di pagamento per l’utilizzo della musica che ha avuto luogo. La SUISA può avanzare ulteriori pretese per conto degli aventi diritto. Questi possono rivolgersi anche direttamente a voi e reclamare delle indennità in un secondo tempo. 

     

    Ho rimosso i miei video solo dopo aver ricevuto la fattura. Devo comunque pagare la fattura?

    Sì, perché l’uso della musica ha sicuramente avuto luogo. Naturalmente non riceverete più fatture per i periodi successivi.

    Restare informati

    SUISAblog

    Newsletter

    La fondazione della SUISA

    FONDATION SUISA

    Mint Digital Services