News

lunedì, 20. giugno 2022

Risultato annuale della SUISA: aumento del fatturato nonostante il Corona-virus

La SUISA è riuscita a incrementare leggermente il suo risultato annuale anche nel 2021. I ricavi derivanti dallo sfruttamento dei diritti d'autore in Svizzera e all'estero sono aumentati del 3,8% e ammontano a 149,6 milioni di franchi svizzeri. A questo buon risultato hanno contribuito, tra l'altro, i ricavi dello streaming musicale: nel settore online, la SUISA ha aumentato il suo fatturato di oltre il 60%. Al contrario, i ricavi dai diritti di esecuzione, e in particolare dei concerti, sono continuati a diminuire nel secondo anno di pandemia.

Zurigo, 20 giugno 2022 - La SUISA, la società cooperativa degli autori e degli editori di musica in Svizzera e nel Liechtenstein, ha presentato i suoi risultati aziendali in occasione dell'Assemblea generale. Nonostante un altro anno difficile per i creatori di musica, l'anno scorso i ricavi da copyright sono aumentati di nuovo leggermente rispetto al 2020. I ricavi sono stati pari a 149,6 milioni di franchi svizzeri in Svizzera e all'estero. Rispetto all'anno precedente (144 milioni di franchi), si tratta di un aumento del 3,8%. Ciò significa che anche quest'anno i compositori, i parolieri e gli editori di musica riceveranno più soldi dalla loro cooperativa: nell'esercizio in corso, la SUISA può distribuire 121,3 milioni di franchi svizzeri dei proventi del 2021 - il 5,9% in più rispetto all'anno precedente.

 

Oltre il 60% di crescita nel settore online

Grazie agli elevati introiti derivanti dall'utilizzo della musica online, il risultato annuale della SUISA è stato relativamente buono nonostante la pandemia di Corona. I ricavi del settore online - streaming e download - sono stati pari a 27,5 milioni di franchi svizzeri nel 2021. Ciò corrisponde a un aumento del 61,1% rispetto all'anno precedente (17,1 milioni di franchi). Ciò è dovuto in particolare all'aumento dei ricavi della controllata SUISA Digital Licensing AG e di Mint Digital Services AG, la joint venture con la società statunitense SESAC. Anche l'anno scorso la SUISA Digital Licensing si è aggiudicata come nuovi clienti diverse società consorelle ed editori stranieri e ha potuto stipulare contratti di licenza migliori con i fornitori di servizi online. Nel frattempo, la SUISA Digital Licensing ha stipulato contratti per l'utilizzo di musica con oltre 70 fornitori di streaming in tutto il mondo.

 

Pochi concerti: un altro calo dei diritti di esecuzione

Anche nel 2021 i concerti erano difficilmente realizzabili o solo con grandi restrizioni. Di conseguenza, l'anno scorso i proventi dei diritti d'autore derivanti dai concerti sono diminuiti in modo massiccio rispetto all'anno precedente: da 11,4 milioni di franchi svizzeri nel 2020 a 4,5 milioni di franchi svizzeri nel 2021, il che corrisponde a un calo di oltre il 60%. Ciò è stato compensato dall'aumento dei ricavi di altre aree, come l'ospitalità nel settore alberghiero (+13,5%) e l'intrattenimento di sottofondo nei negozi (+4,8%). L'anno scorso, quindi, i proventi dei diritti di esecuzione sono stati pari a 28,4 milioni di franchi, con una diminuzione del 17,6% rispetto al 2020 (34,4 milioni di franchi). 

 

I proventi dei diritti di trasmissione sono rimasti stabili anche lo scorso anno e sono stati pari a 64 milioni di franchi svizzeri (2020: 64,3 milioni di franchi svizzeri). La SUISA ha registrato un aumento delle royalties dei vettori in bianco (richieste di remunerazione) da 12,4 milioni di franchi svizzeri nel 2020 a 14,6 milioni di franchi svizzeri lo scorso anno (+17,7%). I diritti di riproduzione, in continua diminuzione da anni, sono rimasti stabili e ammontano a 4,3 milioni di franchi svizzeri, come nel 2020.

 

87 franchi su 100 per autori ed editori

Includendo i ricavi accessori di 15,4 milioni di franchi (2020: 11,9 milioni di franchi), il fatturato totale della SUISA ammonta a 165,0 milioni di franchi (2020: 155,9 milioni di franchi). In totale, la SUISA versa circa 87 franchi agli autori ed editori di musica su 100 franchi guadagnati con i diritti d'autore. 

 

Christian Baumgartner eletto nel Comitato esecutivo della SUISA

In occasione dell'Assemblea generale della SUISA, il consulente di gestione Christian Baumgartner è stato eletto membro del Consiglio direttivo. Christian Baumgartner fa parte del Consiglio di amministrazione del fornitore di musica online iMusician Digital ed è stato socio fondatore di Accenture.

 

Il Rapporto annuale 2021 della SUISA è disponibile online su www.suisa.ch/rapportodigestione

 

Le cifre chiave più importanti dell'esercizio 2021 della SUISA (in milioni di CHF):

 

 

 

 

2021

 

2020

 

+/-%

 

 

 

 

 

 

 

Diritti di trasmissione

 

64,0

 

64,3

 

-0,4%

Diritti d’esecuzione

 

28,4

 

34,4

 

-17,6%

Diritti di riproduzione

 

4,3

 

4,3

 

+0%

Online*

 

27,5

 

17,1

 

+61,1%

Diritti al compenso

 

14,6

 

12,4

 

+17,7%

All'estero

 

10,9

 

11,6

 

-6,1%

 

 

 

 

 

 

 

Totale ricavi da diritti d'autore in Svizzera e all'estero

 

149,6

 

144,0

 

+3,8

 

 

 

 

 

 

 

Redditi accessori

 

15,4

 

11,9

 

+29,6%

 

 

 

 

 

 

 

Fatturato totale

 

165,0

 

155,9

 

+5,8%

 

 

 

 

 

 

 

Spesa totale

 

31,8

 

36,2

 

-12,1%

 

* I ricavi online del Gruppo SUISA comprendono i ricavi online della SUISA Società Cooperativa e della SU ISA Digital Licensing AG.

Restare informati

SUISAblog

Newsletter

La fondazione della SUISA

FONDATION SUISA

Mint Digital Services