News

martedì, 06. aprile 2021

Pandemia di coronavirus: la SUISA va incontro ai propri clienti

Attualmente sono molti i settori sfavoriti dai provvedimenti adottati in seguito alla pandemia di coronavirus. Ecco perché la SUISA va incontro ai propri clienti.

(Foto: Rawpixel.com/Shutterstock)

In Svizzera sono ben pochi i settori che non hanno risentito dei provvedimenti stabiliti dalle autorità.


A farne le spese sono anche molti membri della SUISA: autori ed editori di musica, quindi le persone le cui opere sono utilizzate dai nostri clienti. Dal momento che è stato necessario disdire manifestazioni e tournée, a molti artisti viene a mancare una delle maggiori fonti di reddito.


Di conseguenza acquisiscono ancora più importanza gli incassi provenienti dai diritti d’autore per l’utilizzo della musica. Ecco perché anche in questo periodo di difficoltà la SUISA invia ai propri clienti le fatture per la riproduzione di musica di sottofondo.


Termine prorogato al 31.05.2021

D’altra parte, la SUISA è consapevole del fatto che anche molte aziende e attività commerciali patiscono le conseguenze di questa situazione critica. Ecco perché va incontro ai propri clienti. In linea di massima, le domande di rimborso per chiusura disposta dalle autorità devono essere presentate secondo la tariffa per l’anno precedente entro il 15.01 dell’anno successivo. Data la situazione difficile, quest’anno in via eccezionale la scadenza è stata posticipata al 31.05.2021.

 

Se i clienti si sono trovati costretti a chiudere provvisoriamente e pertanto non hanno utilizzato la musica, la SUISA effettuerà loro un accredito alla tariffa corrispondente. Per quanto riguarda la musica di sottofondo (tariffa comune 3a/TC 3a), occorre tener presente che il rimborso può essere garantito solo se nell’azienda non vi era personale e se non vi è stato alcun utilizzo per attese telefoniche o nei veicoli aziendali. 

 

Segnalazione modifiche mediante portale SUISA

Vi preghiamo di comunicarci le date nelle quali avete dovuto chiudere la vostra attività attraverso il nostro portale. Il rimborso vi sarà detratto automaticamente con la fattura successiva. 

Restare informati

SUISAblog

Newsletter

La fondazione della SUISA

FONDATION SUISA

Mint Digital Services