News

lunedì, 03. giugno 2019

Risultato annuale del Gruppo SUISA: forte crescita nel settore Internet

Lo scorso anno la SUISA ha conseguito un fatturato di 150,8 milioni di franchi dall’incasso dei diritti d’autore in Svizzera e all’estero. A tale risultato hanno contribuito in particolare le entrate del settore Internet. Congiuntamente alla società affiliata SUISA Digital Licensing SA, in questo comparto la SUISA ha incassato 10,1 milioni di franchi, pari al 22% in più rispetto all’anno precedente. Il buon risultato va a beneficio di compositori, autori ed editori musicali, che quest’anno riceveranno 132,2 milioni di franchi.

Zurigo, 4 giugno 2019 – Nell’ultimo anno il fatturato complessivo della SUISA, comprensivo degli introiti acces-sori e delle entrate della società affiliata SUISA Digital Licensing, ha raggiunto quota 160,8 milioni di franchi, con un miglioramento di 2 milioni di franchi rispetto all’anno precedente. Questo buon risultato va a vantaggio di compositori, autori ed editori musicali, che riceveranno dalla SUISA 132,2 milioni di franchi – 0,8 milioni in più rispetto all’anno precedente.


Quest’anno, per la prima volta, la SUISA pubblica le cifre consolidate del gruppo. Oltre ai dati economici della cooperativa SUISA, le cifre includono anche i risultati della società affiliata SUISA Digital Licensing SA. La stessa è stata fondata nel 2017 nell’ambito della joint venture Mint Digital Services in collaborazione con l’organizzazione per i diritti musicali statunitense SESAC. SUISA Digital Licensing è responsabile per la con-cessione di licenze multiterritoriali per la musica nel settore Internet.


Forte crescita nel settore Internet

Le entrate nel settore online sono di nuovo aumentate sensibilmente. Insieme, lo scorso anno SUISA e SUISA Digital Licensing hanno incassato 10,1 milioni di franchi per i diritti musicali nel settore online, con una crescita del 22% rispetto a un anno prima. Per l’anno in corso la SUISA si aspetta incassi ancora più elevati dall’attività su Internet, siccome nell’ultimo anno SUISA Digital Licensing ha concluso con esito positivo alcune trattative contrattuali con importanti offerenti di musica online.

 

Nel 2017 gli introiti dell’attività su Internet hanno superato per la prima volta quelli derivati dalla realizzazione dei supporti audio. Il trend al ribasso dei diritti di riproduzione è continuato anche nel 2018: gli introiti hanno rag-giunto 6,2 milioni di franchi, con un calo del 4,6% rispetto al 2017 (6,5 milioni di franchi).


Leggero calo nei diritti di trasmissione ed esecuzione

La maggior parte delle entrate in Svizzera deriva ancora da diritti di trasmissione ed esecuzione, che insieme costituiscono quasi l’80% degli incassi. In entrambi i settori, gli introiti del 2018 sono stati leggermente inferiori al precedente esercizio pur rimanendo su un livello elevato. Per quanto riguarda i diritti di trasmissione, lo scorso anno la SUISA ha incassato 65,7 milioni di franchi, pari all’1,5% in meno rispetto all’anno precedente (66,7 milioni di franchi). Gli introiti derivati dai diritti di esecuzione sono calati del 5,8% e lo scorso anno sono stati pari a 44,2 milioni di franchi (2017: 46,9 milioni di franchi). 

 

Lo scorso anno sono aumentate anche le entrate per i diritti di indennizzo, pari a 14,7 milioni di franchi, con una crescita del 31% rispetto all’anno precedente. Anche le indennità dall’estero hanno segnato un incremento (+19%) e lo scorso anno sono state pari a 12,9 milioni di franchi (2017: 10,8 milioni di franchi). 


88 franchi su 100 per autori ed editori

Lo scorso anno anche la percentuale dei costi amministrativi della SUISA è leggermente calata, dal 12,41% al 12,34%. Così su 100 franchi incassati dai diritti d’autore, la SUISA riesce a versarne circa 88 ad autori ed editori musicali.

 

«Il buon risultato dello scorso anno è positivo per i musicisti, che anche quest’anno riceveranno più denaro dalla SUISA», dichiara Andreas Wegelin, CEO SUISA. «Grazie allo streaming, non si è mai consumata tanta musica come oggi. Proprio per questo è importante che compositori e autori vengano pagati equamente dagli offerenti di musica online per le loro opere. In questo quadro, la revisione in corso della Legge sul diritto d’autore riveste un ruolo importante. La SUISA si impegna assieme alle altre organizzazioni di artisti per il miglioramento della loro situazione nell’era digitale.»


Il rapporto annuale 2018 di SUISA è online all’indirizzo www.suisa.ch/rapporto-di-gestione 

 

All’indirizzo www.2018.suisa.ch troverete un riepilogo dell’anno 2018 dal punto di vista della SUISA.

 

Ulteriori informazioni:

 

Per i media italofoni:

Stefano Keller

Responsabile sede Lugano

Tel. +41 91 601 86 42

 

Per i media tedescofoni:

Giorgio Tebaldi

Responsabile comunicazione SUISA

Tel. +41 44 485 65 03

 

Informazioni sulla SUISA

La SUISA è la cooperativa dei compositori, dei parolieri e degli editori di musica presenti in Svizzera e nel Liechtenstein. I suoi oltre 38 000 membri includono musicisti di tutti i generi. In Svizzera e nel Lie-chtenstein la SUISA tutela il repertorio musicale di due milioni di aventi diritto in tutto il mondo. Con-cede licenze per l’utilizzo di questo repertorio mondiale a oltre 120 000 clienti. Nel 2017 la SUISA, in cooperazione con l’organizzazione musicale statunitense SESAC, ha fondato la joint venture Mint Digital Services. L’azienda è responsabile della fatturazione e dell’amministrazione delle attività di concessione di licenze musicali internazionali di SESAC, dell’affiliata The Harry Fox Agency e della SUISA con gli offerenti online. La stessa offre i suoi servizi anche agli editori.

 

Con circa 240 collaboratori presso le sedi di Zurigo, Losanna e Lugano, la SUISA realizza un fatturato di oltre 160 milioni di franchi. In qualità di organizzazione non-profit, distribuisce gli introiti delle licenze, dedotti i costi amministrativi, ai vari autori ed editori musicali.

Restare informati

SUISAblog

Newsletter

La fondazione della SUISA

FONDATION SUISA

Mint Digital Services