News

mercoledì, 30. agosto 2017

Primo Songwriting Camp svizzero per l’Eurovision Song Contest

Nei Powerplay Studios di Maur negli ultimi giorni sono nate nuove composizioni musicali per l’Eurovision Song Contest. Nell’ambito di un Songwriting Camp, celebri compositori e produttori, elvetici e non, hanno scritto nuovi testi per le canzoni del concorso musicale più famoso d’Europa. Una novità per la Svizzera, che per la prima volta ha ospitato su territorio nazionale un Songwriting Camp per l’Eurovision Song Contest in questo format. Il camp è stato sostenu-to dalla SUISA, la cooperativa dei compositori, autori ed editori di musica provenienti dalla Svizzera e dal Liechtenstein.

I compositori Jeroen Swinnen (Belgio), Janie Price (Gran Bretagna) e Chiara Dubey del Ticino nei Powerplay Studios di Maur (ZH). (foto: Manuel Leuenberger)

Dal 23 al 25 agosto i leggendari Powerplay Studios di Maur, nei pressi di Zurigo, si sono dedicati anima e corpo all’Eurovision Song Contest (ESC). Celebri compositori e produttori, elvetici e internazionali, hanno unito le proprie forze per il concorso canoro di fama internazionale. I tre giorni di Songwriting Camp hanno visto la partecipazione complessiva di 25 autori, di cui 13 svizzeri, provenienti dai cantoni Ticino, Berna, Basilea Città e Basilea Campagna, Lucerna, Svitto, Vaud, Neuchâtel e Zurigo, che hanno lavorato in collaborazione con autori provenienti da Belgio, Finlandia, Canada, Olanda, Israele, Svezia, Gran Bretagna e Stati Uniti.

È la prima volta che la Svizzera ospita un Songwriting Camp per l’Eurovision Song Contest in questo format. Il camp è stato organizzato dalla SUISA con la cooperazione di Pele Loriano Productions (www.peleloriano.com). Pele Loriano è compositore, produttore, direttore musicale e socio della SUI-SA dal 1996. Quest’ultima è la cooperativa degli autori ed editori di musica della Svizzera e del Liech-tenstein.

Selezione delle canzoni chiamate a rappresentare la Svizzera all’Eurovision

Nei tre giorni di camp i 25 artisti, suddivisi in gruppi di tre-cinque persone, hanno composto in totale 18 tracce e registrato le rispettive demo. L’obiettivo principale era scrivere canzoni destinate ad essere interpretate da chi rappresenterà la Svizzera all’Eurovision Song Contest. Tutti i brani creati durante il Songwriting Camp verranno messi a disposizione dei musicisti svizzeri che parteciperanno alla selezione.

Dall’1 al 22 settembre 2017 gli artisti potranno inoltrare alla SRF tramite (http://esc.srf.ch/it) le proprie canzoni per ambire a rappresentare la Svizzera all’Eurovision 2018. Le canzoni non saranno accessi-bili al pubblico. A seguire, una giuria di 20 critici selezionerà sei brani destinati all’«Entscheidungsshow», la trasmissione svizzera che selezionerà il 4 febbraio 2018, il pezzo che rappresenterà la Svizzera al concorso musicale. La finale della 63a edizione dell’Eurovision Song Contest avrà luogo il 12 maggio 2018 nella capitale portoghese di Lisbona.


Ulteriori informazioni:

Per i media italofoni:
Stefano Keller
Responsabile sede Lugano
Tel. +41 91 601 86 42
E-mail: stefano.keller@suisa.ch  


Per i media tedescofoni:
Giorgio Tebaldi
Responsabile comunicazione SUISA
Tel. +41 44 485 65 03
E-mail: giorgio.tebaldi@suisa.ch


Informazioni sulla SUISA

La SUISA è la cooperativa dei compositori, dei parolieri e degli editori di musica presenti in Svizzera e nel Lie-chtenstein. I suoi oltre 36 000 membri includono musicisti di tutti i generi. In Svizzera e nel Liechtenstein la SUISA tutela il repertorio musicale di due milioni aventi diritto in tutto il mondo. Concede licenze per l’utilizzo di questo repertorio mondiale a oltre 90 000 clienti. Nel 2017 la SUISA, in cooperazione con l’organizzazione mu-sicale statunitense SESAC, ha fondato la joint venture Mint Digital Services. L’azienda risponde del conteggio e dell’amministrazione delle attività di concessione di licenze musicali internazionali di SESAC, dell’affiliata The Harry Fox Agency e della SUISA con gli offerenti online e offre i suoi servizi anche agli editori.

Con circa 200 collaboratori presso le sedi di Zurigo, Losanna e Lugano, la SUISA realizza un fatturato di oltre 154 milioni di franchi. In qualità di organizzazione non-profit, distribuisce gli introiti delle licenze, dedotti i costi amministrativi, ai vari autori ed editori musicali. www.suisa.ch

 

comunicato stampa

Restare informati

SUISAblog

Newsletter

La fondazione della SUISA

FONDATION SUISA

Mint Digital Services