» Il mio conto » Terms and conditions of use online registration of sub-publishing agreements

Condizioni d'uso dichiarazione di contratti di sub-edizione online

1. Le condizioni d’uso di seguito riportate disciplinano, a complemento delle disposizioni del contratto di gestione a cui si fa specifico riferimento, i suoi diritti e doveri per la dichiarazione di contratti di sub-edizione tramite la sezione membri del sito web della SUISA ("Dichiarazione di contratti di sub-edizione online").
Cliccando il pulsante corrispondente e usando la dichiarazione di contratto di sub-edizione online, dichiara in modo vincolante di accettare le condizioni del contratto di gestione così come le condizioni di seguito riportate.

2. Ha il diritto personale, non esclusivo e non trasferibile, di dichiarare i suoi contratti di sub-edizione online tramite l'apposito formulario sul sito web della SUISA.

3. In conformità con gli standard internazionali, il formulario online è disponibile solo in inglese. Se ha problemi di comprensione o altre domande, contatti il gruppo editori della divisione Membri:
publishers@suisa.ch oppure +41 (0)44 485 68 20.

4. È tenuto a fornire indicazioni complete e veritiere sui contratti di sub-edizione dichiarati, in particolare sulle parti contraenti, la durata del contratto (Valid from/to), il tipo di contratto (General oder Specific works), i territori per i quali il contratto è valido (Territories) e la percentuale di partecipazione (chiave di ripartizione) dei partecipanti all'opera o alle opere (Division of shares).
La dichiarazione di un contratto di sub-edizione per opere specifiche (specific works) deve essere accompagnata da una lista delle opere contemplate dal contratto (come file elettronico).

5. Garantisce nei confronti della SUISA di essere autorizzato a dichiarare il contratto di sub-edizione a nome di tutti i partecipanti all'opera o alle opere. È tenuto a far pervenire immediatamente all'editore una copia della dichiarazione del contratto di sub-edizione (ad esempio inoltrando l'e-mail di conferma o inviando una copia stampata della dichiarazione).

6. È tenuto a comunicare alla SUISA il suo indirizzo e-mail attuale e corretto.

7. Per ogni dichiarazione di contratto di sub-edizione online ricevuta, la SUISA le invia per e-mail una conferma automatica di ricezione. La conferma di ricezione non ha alcun valore legale e, in particolare, non costituisce titolo per pretese giuridiche; il suo unico scopo è quello di informare che è stata ricevuta una dichiarazione di contratto di sub-edizione online.

8. La SUISA registra i suoi contratti di sub-edizione dichiarati, modifica di conseguenza le percentuali di partecipazione all'opera o alle opere nella banca dati delle opere della SUISA, elabora elettronicamente i dati comunicati, li utilizza per la gestione dei suoi diritti, mettendole in questo modo anche a disposizione delle società consorelle straniere. Per quanto riguarda la protezione dei dati si applica la cifra 6.3 delle Condizioni generali di gestione (CGG).

9. a) In caso di collisione con diritti o rivendicazioni già registrati di altri partecipanti, in particolare se un'opera è già in sub-edizione, le sarà chiesto di presentare i relativi contratti e giustificativi validi entro 30 giorni.
Se la SUISA non riceve la documentazione richiesta, l'opera o le opere non saranno modificate. Se ha inoltrato un contratto di sub-edizione valido, la collisione sarà comunicata alla controparte o alle controparti, in particolare all'altro sub-editore, e gli sarà chiesto di prendere posizione a riguardo e di presentare un’eventuale documentazione (in particolare l'altro contratto di sub-edizione), fissando un termine di 30 giorni.
Se la controparte o le controparti non inoltrano una presa di posizione sufficiente e/o una documentazione pertinente entro il termine summenzionato, la SUISA concede un termine supplementare di 30 giorni.
Se nemmeno entro questo termine supplementare vengono inoltrate una presa di posizione sufficiente e/o una documentazione pertinente, in particolare un altro contratto di sub-edizione, la SUISA può assumere la validità del contratto e registrarlo secondo la cifra 8, annullando l'altro contratto; la SUISA ne informerà per iscritto lei e la controparte/le controparti. Se invece i diritti o le rivendicazioni già registrati sono sufficientemente fondati, in particolare se viene presentato un altro contratto di sub-edizione valido, la SUISA può bloccare l'opera o le opere in questione e, conformemente alla cifra 1.4 del Regolamento di ripartizione, concede generalmente a lei o alla controparte, in particolare l’altro sub-editore, un termine di 6 mesi per risolvere la controversia (raggiungere un accordo o intentare una causa legale). Il termine può essere esteso di altri 6 mesi in casi giustificati. Se entro questo termine non viene raggiunto alcun accordo o non viene intentata alcuna causa, la SUISA può assumere la validità dei diritti e delle rivendicazioni già registrati, respingere la sua dichiarazione, non registrare il contratto di sub-edizione dichiarato e revocare il blocco dell'opera; la SUISA ne informerà per iscritto lei e la controparte/le controparti.

b) In caso di obiezioni da parte delle parti coinvolte, in particolare l'editore, alla sua dichiarazione di un contratto di sub-edizione, sarà informato delle obiezioni e invitato a prendere posizione a riguardo e a presentare un’eventuale documentazione mancante o ulteriore (in particolare una copia del contratto di sub-edizione) entro un termine di 30 giorni. Qualsiasi registrazione già effettuata sarà annullata fino a quando la questione non sarà chiarita.
Se non inoltra una presa di posizione sufficiente e/o una documentazione pertinente entro il termine summenzionato, la SUISA le concederà un termine supplementare di 30 giorni.
Se nemmeno entro tale termine supplementare inoltra una presa di posizione sufficiente e/o una documentazione pertinente, in particolare un contratto di sub-edizione, la SUISA può partire dal presupposto che le obiezioni sono giustificate e respingere definitivamente la dichiarazione.
Se inoltra una presa di posizione sufficiente e/o una documentazione pertinente, in particolare una copia del contratto di sub-edizione, la SUISA può bloccare l'opera o le opere in questione e, conformemente alla cifra 1.4 del Regolamento di ripartizione, concede generalmente alla controparte, in particolare l'editore, o a lei un termine di 6 mesi per risolvere la controversia (raggiungere un accordo o intentare una causa legale). Tale termine può essere prorogato di altri 6 mesi in casi giustificati. Se entro questo termine non viene raggiunto alcun accordo o non viene intentata alcuna causa, la SUISA può partire dal presupposto che le obiezioni non sono giustificate e, se non vi ha ancora provveduto, registrare il contratto di sub-edizione ai sensi della cifra 8 e revocare il blocco dell'opera, cosa di cui la SUISA informerà per iscritto lei e la controparte.

10. Il suo accesso alla sezione membri del sito web della SUISA e quindi anche alla dichiarazione del contratto di sub-edizione online avviene inserendo il suo nome utente e la sua password. Entrambi devono essere trattati in modo confidenziale e protetti dall'uso improprio da parte di terzi. Se incarica terze persone di effettuare la dichiarazione del suo contratto di sub-edizione online, deve garantire che i terzi incaricati rispettino le presenti condizioni d'uso. Lei è responsabile degli atti e delle omissioni di tali terzi come se fossero i suoi.

11. Il funzionamento della dichiarazione del contratto di sub-edizione online è monitorato durante il normale orario d'ufficio. La SUISA si sforza di rendere disponibile 24 ore su 24 la dichiarazione del contratto di sub-edizione online. La SUISA non può tuttavia garantire la disponibilità in ogni momento e si riserva il diritto di interrompere l'accesso senza indicarne i motivi. La SUISA non si assume alcuna responsabilità per danni derivanti da interruzioni dell'accesso alla dichiarazione del contratto di sub-edizione online o da errori, disfunzioni tecniche o abusi nella trasmissione o elaborazione dei dati.

Lei è consapevole che la comunicazione durante la dichiarazione del contratto di sub-edizione online può avvenire in modo non criptato e che la sicurezza e la riservatezza della trasmissione dei dati non può essere garantita.

La SUISA è autorizzata a controllare, verbalizzare, memorizzare e analizzare il traffico di dati legato alla dichiarazione del contratto di sub-edizione online nell'ambito della sua attività di gestione.

12. In caso di mancato rispetto da parte sua delle presenti condizioni d'uso, lei risponde di tutti i danni diretti e indiretti che ne derivano per la SUISA e manleva completamente la SUISA e le sue società consorelle da qualsiasi rivendicazione di terzi (comprese le spese indirette, come ad esempio le spese giudiziali e legali). La SUISA ha inoltre il diritto di bloccare temporaneamente o definitivamente il suo accesso alla sezione membri sul sito web della SUISA.

Se fornisce indicazioni sbagliate o incomplete sui contratti di sub-edizione dichiarati, ad esempio per quanto riguarda le parti contraenti, la durata del contratto, i territori o la percentuale di partecipazione dei singoli partecipanti all’opera (chiave di ripartizione), la SUISA ha in particolare il diritto di fatturare e addebitare sul suo conto, il dispendio di lavoro da ciò derivante per indagini e nuova registrazione al costo di CHF 100.- all'ora.

Rimangono riservate ulteriori richieste di risarcimento (in particolare richieste di risarcimento danni).

13. La dichiarazione del contratto di sub-edizione online sul sito web della SUISA viene attualmente supportata dai seguenti browser: Internet Explorer (dalla versione 11), Firefox (dalla versione 30), Chrome (dalla versione 35), Safari (dalla versione 7).

Lei è responsabile dell'attrezzatura tecnica del computer attraverso il quale accede alla dichiarazione del contratto di sub-edizione online. La SUISA si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento i requisiti tecnici per l'utilizzo della dichiarazione del contratto di sub-edizione online.

14. Le presenti condizioni d'uso sono soggette a modifiche in qualsiasi momento.

Ultimo aggiornamento: 1. febbraio 2017

 

 

Restare informati

SUISAblog

Newsletter

La fondazione della SUISA

FONDATION SUISA

Mint Digital Services